panorama castellina in chianti

flickr  http://www.flickr.com/photos/sherseydc/3004349694/

youtube castellina in chianti  http://www.youtube.com/v/N9exdKBxsGo&hl=it_IT&fs=1&

google maps castellina in chianti  LAT: 43.47135922248776 - LONG: 11.28570556640625

meteo castellina in chianti siena  previsioni meteo per Castellina in Chianti


MAGGIO

Pentecoste a Castellina: 25 26 e 27 Maggio
i Viticoltori di Castellina in Chianti
in collaborazione con il "Consorzio AMO Castellina"
presentano il meglio delle loro produzioni
www.facebook.com/events/230306303742619/

Castellina in Chianti - Siena - Alberghi, agriturismi, residence, Bed & Breakfast a Castellina in Chianti su Castellinainchianti.com

Si arriva a Castellina dopo aver percorso 7-8 chilometri di salita, per arrivare ai 595 m./slm del paese chiantigiamo posto sul crinale di una collina che guarda con ampia vista la Valdelsa , ma che spazia ancora di più fino a fermare lo sguardo sulle colline metallifere che impediscono (soltanto loro) la visone del mar Tirreno. Castellina come tutti i borghi chiantigiani nasce avamposto militare continuamente passato di mano, nel corso della storia, tra Siena e Firenze; a testimoniare tutto ciò, l'antica rocca medievale; in memoria storica ancora più remota gli insediamenti etruschi di notevole importanza. Da Castellina si può scendere giù fino alla Valdelsa, e risalire a SAN GIMIGNANO (dalle belle torri), oppure per altra strada incontrare MONTERIGGIONI (la Cerchia Tonda di Dante) e giungere in breve tempo a SIENA. Per un altra strada invece ci possiamo ricongiungere al secondo itinerario quello cioè di Radda in Chianti.

Condividi


  • musei del chianti, siena

    L’esposizione

    Una piccola vetrina, collocata prima dell’ingresso alla Sala 4, completa l’esposizione.
    In questa vetrina vengono presentati, per la maggior parte, reperti etruschi ....>>>


Vivere Castellina in Chianti

  • turismo nel chianti chiantiholiday.itChiantiholiday

    Il portale del vostro soggiorno nel Chianti, gastromomia, spettacoli e relax...

    maggiori informazioni
  • il portale del chianti chiantinet.itChiantinet

    Il portale Storico del Chianti, prenotazioni nelle migliori strutture selezionate

    maggiori informazioni
  • chianti toursItinerari e GPS

    Itinerari nel Chianti, mappe e file per gps, integrazione con Google Earth

    maggiori informazioni
  • vino chiantiDegustazioni

    Il Chianti Classico e le sue etichette storiche, degustazioni e contatti con le fattorie

    maggiori informazioni
  • chianti marchio gallo neroMarchio Gallo Nero

    Acquisti di prodotti a marchio Gallo Nero. vendita on-line magliette, cappellini, gadget ecc.

    maggiori informazioni
  • in bici nel chiantiChianti in bici

    L'abbigliamento ciclistico a marchio Chianti Classico, Brunello di Montalcino, Italia.

    maggiori informazioni
  • archeologia castellina in chiantiCastellina etrusca

    Un approfondimento storico sull'epoca etrusca a castellina e nella zona del Chianti

    maggiori informazioni
  • turismo castellina in chiantiUfficio turistico

    Notizie, informazioni e prenotazioni con l'ufficio di promozione turistica di Castellina in Chianti.

    maggiori informazioni

Curiosando nei dintorni

Castelfiorentino, i giocattoli prendono vita nel teatro per bambini



Tutti escono di casa e i giocattoli rimangono soli, abbandonati nella stanza di Luigino. Nella penombra il pupazzo di un Cow Boy, una Bambola, un Robot e Dotto, uno dei Sette Nani, si animano e giocano a raccontare storie
''Figli di un Dio minore'', a Poggibonsi il popolare spettacolo teatrale per udenti e non udenti



Dopo il sold out di "Sorelle Materassi", un nuovo pluripremiato spettacolo al Teatro Politeama di Poggibonsi. Due universi comunicativi che sembrano tanto distanti si incontrano e si sovrappongono in "Figli di un Dio minore", in programma per lunedì 23 gennaio alle 21. Lo spettacolo, che sarà al Politeama di Poggibonsi in anteprima regionale, è portato in scena da un giovane cast di attori udenti e sordi, guidati da Giorgio Lupano e Rita Mazza
Empoli, al Minimal Teatro c’è “Auschwitz andata e ritorno”



Un lungo cammino, insieme ad altri “pellegrini”, dal Piemonte fino in Polonia, ripercorrendo a piedi il viaggio di deportazione che nel 1944 portò ventisei ebrei cuneesi ad Auschwitz